Category ArchiveWindows

SSD Tweak Utility

trim-enablerRaccogliere informazioni e provare tutti i consigli che si recuperano on-line per l’ottimizzazione dei dischi SSD, può richiedere ore di ricerca e di perdita di tempo per configurare correttamente una unità SSD.

Passare manualmente tutte le impostazioni e configurazioni da Registro di Sistema o andare manualmente nei vari menu è lungo, noioso e rischioso.

Il Software

Verificare il Trim su dischi SSD

device-ssd-iconSe siete trai fortunati ad avere installato un disco SSD nel proprio PC avrete notato l’aumento delle performance generali di tutto il sistema.

Windows 7 e Windows 8 rilevano la presenza di drive allo stato solido (SSD) dall’installazione ma anche se è sostituito per esempio dopo aver clonato il vecchio disco di sistema.

Il sistema operativo appone alcune modifiche

WordPress e gli errori di aggiornamento

Recentemente potrebbe essere capitato a chi sviluppa con WordPress sotto Xampp di ricevere errori durante l’installazione di Temi o di aggiornamenti automatici.

Per molto tempo ho sempre fatto gli aggiornamenti/installazioni, installando manualmente i moduli perché gli aggiornamenti automatici non hanno mai funzionato correttamente e veniva sempre richiesta la configurazione dei miei dati ftp.

Windows 7 cancella le icone sul Desktop

windows7

Vi è mai capitato che all’improvviso il vostro Windows 7 cancelli da solo le icone di collegamento sul Desktop ?
Magari fiduciosi le ricreate subito dopo e puntualmente rispariscono nuovamente ?

Ad alcuni utenti è capitato che Windows 7 elimini dei collegamenti sul Desktop (link a risorse esterne) scompaiano misteriosamente.

Ripristino del BCD di Windows 7/8

Ecco come ripristinare l’avvio di Windows 7/8 corrotto (con messaggio di impossibilità di effettuare il boot).

bluescreen

Può capitare che stranamente Windows 8 blocchi l’avvio.
Tutto è dovuto al file BCD che viene corrotto e blocca l’avvio del PC.

Anche le procedure automatiche di ripristino spesso non funzionano, dando come unica soluzione la reinstallazione di tutto il sistema.

Ma esiste un’ultima possibilità, il ripristino manuale del file.

Ecco come.

recover-lost-windows-xp-password

Ripristinare le Password dimenticate

Ripristinare le Password dimenticate

ovvero come lasciare definitivamente a casa il cervello

recover-lost-windows-xp-password

 {limage}ophcrack-450{/limage} 

 {limage}pcloginnow{/limage}

 

A chi come me capita spesso di dover prestare assistenza a Sistemi Operativi di casa Microsoft (Windows da 98 a Seven) sarà capitato più volte di dover ripristinare le password di Amministratore della macchina.

E’ frustrante trovarsi di fronte ad un PC del quale non si sa nulla e soprattutto che non permette l’ingresso per installare software, “modificare” o ripristinare i dati.

A scanso di equivoci volevo solo ricordare che Accedere ad un sistema senza autorizzazione è una violazione punita dalla legge e pertanto questi metodi analizzati sono puramente esposti per fini didattici.

Per fortuna vale sempre il vecchio detto “fatta la legge…”.

Esistono diversi metodi più o meno “d’impatto” per poter azzerare o “trovare” la psssword di sistema ed ora ne vedremo un paio tra i più semplici.

In tutti i due metodi che analizzeremo, utilizzeremo software ad hoc per la decrittazione e crack della password.

Nel primo caso utilizzeremo un software in puro linux (bootcd) che ci permette di visualizzare il contenuto del registro di windows (fino a W7), resettare le password, cambiare/impostare i permessi dell’utenza a nostro piacimento, scrivere direttamente nel registro.

Il nome del primo programmino è Ophcrack.

Si tratta di una distribuzione LiveCd liberamente scaricabile che permette di avere pieno controllo dei permessi del PC senza troppi problemi.

Il nome del secondo è PcLoginNow.

Leggete i link agli articoli per i tutorial completi sul loro utilizzo.

LINK AI TUTORIAL:  <OPHCRACK> <PCLOGINNOW>

LINK AI SOFTWARE:  <OPHCRACK> <PCLOGINNOW>