Ragazza da Amare (06/01/1994)

Se ti dico che mi piaci,
qual’è la tua reazione ?
mi stringi forte a te,
o mi riempi di parole ?
.
Parole di ira,
parole che non sento,
parole di chi odia,
parole senza senso,
.
E’ questa la paura,
la reazione che io temo,
così sto solo quì,
e nemmeno mi avvicino.
.
Ti osservo da lontano,
senza farmi mai notare,
non so se mi vedi,
non so se mi pensi.
.
A volte sai vorrei
sapere in cosa credi,
per conoscerti di più,
per entrar nella tua mente.
.
Per dire alla tua anima,
ragazza guarda lì’,
c’è uno che ti aspetta,
dai sorridigli.
.
Ma tutto questo è un sogno
nessuno ti regala,
un sorriso, un abbraccio
una ragazza che ti ama.
.
Bisogna far da soli,
ed è giusto così,
si vede chi può amare,
e chi invece stare lì.
.
Isolato nella vita,
randagio come un cane,
senza una compagnia,
solo per le strade.
.
E’ difficile lo so,
muoversi per primi,
ma se non lo si fà,
si perdono occasioni.
.
Perchè la vita passa,
e niente più rimane,
ma anche un ricordo
può farti battere il cuore.
.
Brutto o bello non importa,
è pur sempre qualcosa,
un bacio, un’ abbraccio,
un’ apostrofo rosa.
.
Non centra Battisti,
e i suoi fiori di Pesco,
non centra Bennato,
e i suoi tristi tormenti.
.
Una canzone può dare,
una nuova emozione,
oppure ricordare,
una triste situazone.
.
Una dolce melodia,
o un Rock violento,
non valgono una lacrima,
non valgono il turbamento.
.
Bisogna decidersi,
la vita non è una canzone,
bisogna muoversi in fretta,
perche il tempo vola.
.
E non è un modo di dire,
ci si trova già ai "quaranta",
pensando al passato,
a quanto si è sprecato.
.
La vita e gli amici,
niente ti rimane,
per questo trovatevi,
una ragazza da amare.